LE NEWS, QUELLE STRANE RAGAZZE recensioni

Formidabile recensione a “Quelle strane ragazze”!

Buongiorno! Oggi partecipo alla rubrica L’angolo vintage 2.0 ideata da Chiara (La lettrice sulle nuvole) e Dolci (Le mie ossessioni librose) e per l’occasione ho deciso di leggere Quelle strane ragazze di Daniela Alibrandi. Sinossi: Siamo all’inizio degli anni Novanta, il muro di Berlino è stato abbattuto da poco, l’assetto politico mondiale sta rapidamente cambiando […]

via L’angolo vintage 2.0 – Recensione: “Quelle strane ragazze” di Daniela Alibrandi — ROMANCE E ALTRI RIMEDI

Annunci

L’angolo vintage 2.0 – Recensione: “Quelle strane ragazze” di Daniela Alibrandi — ROMANCE E ALTRI RIMEDI

Citazione
LE NEWS

“I Delitti Negati”, inizia il count down per un evento sensazionale!


Restate collegati… “I Delitti Negati”, il thriller da divorare sotto l’ombrellone, sulla metro, in riva al mare come nel caldo della città, sarà il protagonista di un evento straordinario!

“A Roma, nel pieno di un freddo inverno degli anni Ottanta, fervono i preparativi per il Natale, e nei pressi della Città del Vaticano, in una bottega di oggetti e abiti sacri, la giornata del vecchio Rinaldo comincia, come sempre, tra turisti che affollano le strade e il profumo della pizza appena sfornata. Nelle stesse ore, il commissario Rosco saluta i ragazzi della sua squadra, prima dell’imminente trasferimento presso il commissariato di Rieti: la punizione per aver commesso un errore durante la sua ultima indagine. Una clausura forzata che diventerà un’occasione per sfoderare il suo intuito e indagare su un delitto commesso trenta anni prima. Le due situazioni apparentemente scollegate si intrecceranno in un crescendo di incredibili eventi, dopo la strana morte del vecchio Rinaldo, mentre un’inquietante voce fuori campo accompagna l’intero svolgersi della narrazione. Con uno stile chiaro e un linguaggio intriso di fede e sacralità, Daniela Alibrandi offre al lettore un giallo ricco di colpi di scena, fondato sull’eterna lotta tra il Bene e il Male.”

“Lasciamo dormire i morti, commissario, certe storie è meglio dimenticarle, mi creda”

http://www.lerudita.it/i-delitti-negati/

Standard
LE NEWS

Un libro particolare “Il Bimbo di Rachele”


“Il Bimbo di Rachele”, un libro coinvolgente che, in un climax di thriller, analizza il dramma della donna che si trova a decidere se portare avanti o interrompere la gravidanza. Ricco di riferimenti storici contemporanei e di ambientazioni affascinanti, questo romanzo ha raggiunto la vetta dei Best Seller di Amazon Francia e Italia.

Per il cartaceo :https://www.amazon.it/BIMBO-RACHELE…/…/ref=tmm_pap_swatch_0…

Per l’ebook:https://www.amazon.it/BIMBO-RACHELE…/…/ref=tmm_kin_swatch_0…

Anche su Kobo: https://www.kobo.com/it/it/ebook/il-bimbo-di-rachele

Di seguito è come si presenta su IAuthor, nel Regno Unito:

http://www.iauthor.uk.com/il-bimbo-di-rachele:16661

Standard
LA STAMPA, LE NEWS

Da Webcomunicazioni un gran bell’articolo!


Daniela Alibrandi, autrice di romanzi di successo e di forte impatto emotivo, alcuni dei quali tradotti nelle edizioni inglesi, torna a fine mese in libreria con un potente thriller dal titolo “I Delitti Negati” (L’Erudita marchio Giulio Perrone Editore). Questa interessante scrittrice ci ha abituato a trame intrecciate e colpi di scena e la sua nuova opera di certo non tradisce le aspettative…

Continua a leggere… http://webcomunicazioni.it/daniela-alibrandi-torna-in-libreria-con-il-suo-ottavo-romanzo-i-delitti-negati.htm?fbclid=IwAR3vmtJjPvouPZgoqVIby7tH9_tlxFXg7d_NxcMvx7TB-lW7t25NtEn5PBY

“I delitti negati” (L’Erudita, marchio Giulio Perrone Editore)

                                                                                                               

 

 

 

Standard
I MIEI LIBRI, LE NEWS

“I delitti negati”, un potente thriller!


 “I delitti negati” (L’Erudita marchio Giulio Perrone Editore) è uscito alla fine di maggio 2019 e ha già ottenuto ottime recensioni, è stato inserito nella rassegna letteraria Racconti in Blu ed è stato presentato presso il Castello di Santa Severa. LA SINOSSI: In un freddo inverno degli anni Ottanta due storie nascono in modo apparentemente scollegato durante i preparativi per il Natale a Borgo Pio, in prossimità della Città del Vaticano. In una bottega di oggetti sacri e abiti talari, la giornata del vecchio Rinaldo comincia come sempre. In quelle stesse ore, il commissario Rosco si sta accomiatando dai ragazzi della sua squadra. È stato trasferito dall’importante commissariato di Roma a uno piccolo in provincia di Rieti, una punizione per aver commesso un’imperdonabile leggerezza nella precedente indagine. Ma nulla è come appare e le due situazioni si intrecceranno in un coinvolgente crescendo, tra improvvisi colpi di scena e scenari intrisi di fede e sacralità. Insomma, da non perdere!

Questo slideshow richiede JavaScript.

                 LA STAMPA

Daniela Alibrandi torna in libreria con il suo ottavo romanzo: “I Delitti Negati”

Daniela Alibrandi, autrice di romanzi di successo e di forte impatto emotivo, alcuni dei quali tradotti nelle edizioni inglesi, torna a fine mese in libreria con un potente thriller dal titolo “I Delitti Negati” (L’Erudita marchio Giulio Perrone Editore). Questa interessante scrittrice ci ha abituato a trame intrecciate e colpi di scena e la sua nuova opera di certo non tradisce le aspettative…Continua a leggerehttp://webcomunicazioni.it/daniela-alibrandi-torna-in-libreria-con-il-suo-ottavo-romanzo-i-delitti-negati.htm?fbclid=IwAR2X7aMgIcsydP-UBzE8XhXpsi3UxNNUkxbYs4GYWcXJPT6cj_wRq9MdbaY

Daniela Alibrandi ci regala un nuovo potente thriller

Esce a fine maggio per l’Erudita, marchio Giulio Perrone Editore, il nuovo e coinvolgente thriller di Daniela Alibrandi dal titolo “I delitti negati”. Questa scrittrice italiana ha già affrontato, nei suoi precedenti lavori, argomenti scottanti in trame avvincenti e ambientate in periodi storici contemporanei. Nel suo nuovissimo thriller, l’autrice ci porta in un freddo inverno degli anni Ottanta, durante i preparativi per le festività natalizie … Continua a leggere…https://alessandria.today/2019/05/20/daniela-alibrandi-ci-regala-un-nuovo-potente-thriller/?fbclid=IwAR2Qm_d9qlardz5th8_KBU90nd4tejoHU17ojHLPtEjfqM4fBV8qLw7VVtE

https://www.facebook.com/Daniela-Alibrandi-Autore-108488582556510/

Standard
Eventi, LE NEWS

A Santa Severa è stato un successo!


Un evento memorabile, la presentazione del romanzo “Quelle strane ragazze” al Castelo di Santa Severa, organizzata da Coopculture e Med Cafè, che ringrazio per l’attenzione dedicata a me e al mio libro. L’atmosfera incantevole del castello medievale è stata la cornice ideale per parlare del romanzo, completamente ambientato nel quartiere romano Coppedè, o quartiere magico come viene comunemente definito. A introdurre i presenti nel climax di thriller psicologico è stata Giorgia Gioacchini, che ringrazio per la bellissima presentazione. Dopo aver fatto una rapida e accurata sintesi della mia attività letteraria e dei miei successi in Italia e all’estero, la Gioacchini ha sapientemente delineato i contorni di una trama complessa come quella narrata nel romanzo “Quelle strane ragazze”. La storia imprevedibile e coinvolgente, infatti,  si svolge nel periodo storico, a noi vicino, successivo alla caduta del muro di Berlino. Come cornice una Roma segreta, alle prese con le nuove forme di spionaggio, come lo spregiudicato utilizzo delle “trappole di miele”. E nel ritmo sempre più pressante che pervade il romanzo, amore e morte caratterizzano le diverse storie umane apparentemente scollegate che troveranno, nel finale sorprendente, la loro drammatica composizione.

Un accenno anche al percorso di “Quelle strane ragazze”, stesura originale integrata e ampliata. La  prima edizione del romanzo, infatti, vincitrice del Premio Letterario Nazionale Perseide 2014, era stata dimensionata per esigenze concorsuali (Come spiego nel seguente video, l’audio è in diretta e all’aperto!)

Ho avuto il piacere di avere con me Federica Scala, di Coopculture, che ringrazio per le sue emozionanti letture, oggetto di calorosi e ripetuti applausi. Riuscire a rendere la forza di un dialogo a più voci non è semplice e lei c’è riuscita in modo coinvolgente.

 Purtroppo l’audio è all’aperto, ma il calore del pubblico è tangibile nell’applauso finale

Nel dialogo che è sorto con grande spontaneità, Giorgia Gioacchini e Federica Scala hanno fornito una visione generale dell’opera, investigando tutti gli aspetti, i personaggi, le ambientazioni, il pathos e le storie umane. Sono stati affrontati moltissimi argomenti, tra cui la violenza sulle donne e sui minori, l’occultismo e l’esoterismo, così come le ambientazioni storiche contemporanee che spesso si ritrovano nelle mie trame. Una conversazione che ha spaziato su vari argomenti tra cui, non ultimo, il periodo storico nel quale è ambientato il libro. I primi anni Novanta, subito dopo la caduta del muro di Berlino, mentre gli assetti mondiali si sgretolano e la necessità di carpire notizie porta all’utilizzo di spregiudicate forme di spionaggio. L‘atmosfera intima, interessante e gradevole ci ha accomopagnato al termine dell’incontro con la promessa di effettuare nel prossimo futuro una visita guidata al quartiere Coppedè, alla scoperta dei luoghi da me descritti nel romanzo.

Non c’è premio letterario più importante del ritorno delle emozioni da parte dei lettori, questo dico nel video, salutando il pubblico (L’audio è in diretta e all’aperto!)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ordinabile in cartaceo nelle 4500 librerie elencate al seguente link: https://www.youcanprint.it/librerie-in-italia-self-publishing.html

E in tutti i negozi on line in cartaceo ed ebook (Mondadori, Feltrinelli, Amazon, IBS, Youcanprint etc…)

Standard
Eventi, LE NEWS

Ad agosto un appuntamento da non perdere!


Un appuntamento importante e suggestivo da non mancare. È previsto per il 23 agosto alle ore 18,30. “Quelle strane ragazze”, con il loro sguardo enigmatico, vi aspettano nella affascinante cornice del Castello di Santa Severa, nell’ambito della rassegna Il libro della settimana, presso il Med Cafè.

http://www.castellodisantasevera.it/evento/estate-al-med-cafe-racconti-musica-e-sapori-di-unestate-mediterranea-al-castello-di-santa-severa

E la magia del Castello medievale richiamerà l’ambientazione del libro, la cui trama si svolge completamente all’interno del quartiere romano Coppedè, o Magico, come viene comunemente chiamato. Il quartiere quieto e suggestivo, con i suoi richiami onirici ed esoterici, è il palcoscenico perfetto dove si consuma un thriller psicologico che coniuga l’amore, in tutte le sue forme, con la morte, che prende addirittura sembianze antropomorfiche. Il Villino delle Fate, Il Palazzo del Ragno e quelli degli Ambasciatori sono i misteriosi e affascinanti edifici della zona che, muti spettatori, riflettono la luce e il pathos sui loro enigmatici bassorilievi e sui mosaici dorati. Si parlerà della Roma dei primi anni Novanta quando, in conseguenza della caduta del muro di Berlino, si utilizzavano forme di spionaggio inconsuete, come le cosiddette trappole di miele. Presenterà il libro Giorgia Gioacchini e verranno letti alcuni emozionanti stralci del romanzo. Non mancate quindi di conoscere e avvicinare finalmente “Quelle strane ragazze”, nel suggestivo tramonto mediterraneo!

                                       (Premio Perseide 2014)

GIOVEDI’ 23 AGOSTO ORE 18,30

AL CASTELLO DI SANTA SEVERA

PRESSO IL MED CAFÈ

Standard